blog

The Rainbow Children: Everywhere

La voce femminile iniziale in Everywhere, brano nato dalla pazzia ritmica di John Blackwell, ve la ricordate?


Lei è Niyoki


 


A quanto ricordo, John Blackwell si trovava negli studi di registrazione e stava provando un nuovo set ritmico. In quel momento il tecnico si trovò a registrare le prove di John che, il giorno dopo e grazie alle sapienti mani di Prince, divennero un brano.


L’intervista alla cantante nera, che ha collaborato diverse volte con Prince, è tutta da leggere, perché (ancora una volta) dimostra l’impazienza di chi collabora con Prince (“We got tired of the hurry-up-and-wait thing”), ma che conferma la sua immensa passione nella musica, e persino nell’insegnare (“We came from a gospel background, and he used to get on us a lot about over-singing, so I learned how to use volume as a vocal technique and not be so hard-hitting all the time. He showed us how to put parts together in the studio. I listened to that and watched him, and that helped me to be able to put my own harmonies together now”)


Fonte: Niyoki new release