La FAM di Prince

Ultimo aggiornamento: 17 maggio 2020

Premessa

Ho incontrato la musica di Prince nel 1988. Sono entrato nel suo mondo nel 1989. Ho lasciato che il suo funk diventasse il mio nel 1990. Ho abbracciato la sua causa nel 1991. Da qual giorno non c’è stato giorno nel quale non abbia pensato o ascoltato la sua musica. E da quel 1991 ho conosciuto, incrociato e affiancato molti collaboratori e fan di Prince, o come lui preferiva Fam. Grazie a tutti per questo magnifico viaggio.

In questa pagina, proviamo a rendervi l’affetto che in questi anni ci avete donato; abbiamo raccolto le pagine che parlano, raccontano, spiegano e ragionano su Prince.

Prima di iniziare con l’elenco è necessario fare alcune precisazioni.

Prince è stato un innovatore musicale e appassionato utilizzatore di tecnologie. Negli anni ottanta ha definito il Minneapolis Sound con l’uso della drum machine e i sintetizzatori, rispettivamente per la ritmica e il contrappunto musicale. Negli anni novanta Prince ha sfruttato l’informatica per produrre brani e internet come mezzo per parlare e per fare marketing e distribuire la propria musica. Prima ci fu il cd Interactive, il sito Thedawn punto com nel 1996, passando per love4oneanother punto com, fino al più fortunato e longevo npgmusicclub punto com, in vita dal 2001 al 2006 – la cronologia dei suoi siti ufficiali la trovate in princeonlinemuseum.com/timeline. Nel corso della sua vita artistica Prince aveva la passione di aprire e chiudere le proprie pagine ufficiali su Internet, così come cambiava i collaboratori. Long story short: noi fan non abbiamo mai avuto a disposizione una sua pagina ufficiale prince punto com che l’abbia affiancato e ne abbia raccontato le gesta per tutta la carriera. Poiché nella vita i vuoti si riempiono, nel corso degli anni sono nati diversi siti ben fatti e gestiti dai fan, compreso il nostro Trentuno Ventuno, che hanno sostituito questa necessità. A tutt’oggi, queste sono le pagine dove è possibile partecipare per capire meglio il fenomeno musicale di Prince in tutte le sue sfaccettature.

Riguardo alle pagine dei collaboratori di Prince, alcune sono dei segnalibri utili per contattare i protagonisti attraverso i loro manager e agenti, ma quelle più aggiornate sono sui social (Facebook, Instagram, Twitter). Ahimè. Gli anni di collaborazione sono approssimativi, perché Prince ha spesso preso, mollato e poi ripreso i diversi musicisti, senza seguire alcun schema logico o contrattuale, ma lasciando che fosse il suo istinto a decidere.

L’elenco, per forza di cose, è parziale; i link sono relativi alle pagine che conosciamo e/o frequentiamo, ma la lista potrebbe andare avanti per giorni.

Chi volesse segnalare la propria pagina o eventuali refusi può scrivere a: simone@trentunoventuno.com

Siti ufficiali

The Revolution (la band di Prince dal 1979 al 1986)

New Power Generation o in breve NPG (la band di Prince dal 1990 al 2013)

3rdeyegirl (la band di Prince dal 2013 al 2016)

Non esiste più una pagina ufficiale dedicata alla band di sole donne che ha affiancato Prince nell’ultima parte della sua vita. Il sito 3rdeyegirl.com, infatti, è in vendita. Rimane la pagina su Facebook facebook.com/3deyegirl, che è stata aggiornata fino a novembre del 2019.

Musicisti e collaboratori

  • Morris Hayes (pagina Facebook del tastierista degli NPG direttore musicale di Prince)
  • David Rusan (liutaio di Minneapolis che costruì la prima Cloud Guitar utilizzata da Prince nel film Purple Rain)
  • Wendy & Lisa (nella prima metà degli anni ottanta hanno formato con Prince un triumvirato dal talento fuori dal comune)
  • Sheila E. (l’iconica – come lei stessa si definisce – batterista conosciuta in tutto il mondo)
  • Dr. Funkenberry (pagina Facebook di Jeremiah Freed, per lungo tempo una sorta di confessore di Prince e suo megafono sui media)

Memoria storica su Prince

  • Prince Vault (tutta la vita artistica di Prince, giorno per giorno, registrazione per registrazione, concerto per concerto)
  • Prince Online Museum (tutti i siti di Prince raccolti in un’unica pagina)

Gruppi di Facebook in italiano

Pagine su Facebook in italiano

Gruppi, forum e pagine gestite dai fan

21 aprile 2016

  • Minnesota Judicial Branch: la pagina continuamente aggiornata con le indagini e le conseguenze legali dopo la morte di Prince NEW

Infine, se volete avere un contatto diretto con me, potete scrivere a simone@trentunoventuno.com sfruttare la pagina di Linkedin linkedin.com/in/simoneto