blog

Per sempre a Montreux

Qui un intervista a Claude Nobs che racconta il suo weekend con Prince (un uomo sempre solo, sempre con l’iPod sulle orecchie. Tra il primo ed il secondo concerto si è rivisto la prima esibizione. Forse ci sarà il Dvd, ma l’editore vorrebbe pubblicare un dvd di grandi successi, mentre per me la forza di un’artista è di proporre uno show originale. Prince è poi partito, direzione Lisbona, mentre il suo agente è andato a New York. Gli ho proposto di venire tutti gli anni Montreux).
Sì, a svernare…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.