podcast

Podcast follow-up

Questa foto non è reale.

Sono uscite le prime due puntate del podcast Trentuno Ventuno. Se ve lo siete perso lo trovate qui. Mi piace (l’idea di) ragionarci sopra, anzi ogni volta che registro una puntata non vedo l’ora di riascoltarmi e criticarmi fe-ro-ce-men-te 🦁. Raccontarmi è utile anche per essere consapevole di ciò che faccio. Insomma, a parte questa menata psicologica🌷, ma non ancora psichiatrica, iniziamo con i punti di attenzione.

Intanto dico subito che devo parlare più lentamente. Questo è un mio difetto che ho da sempre: ho fretta di finire. Si tratta di una menata genetica; anche mio padre è così. Ma chi mi corre dietro? Mi sembra quasi di avere preso in prestito qualcosa che non è mio. Scrivere rallenta il mio ritmo e per questo motivo da sempre mi garba. Devo avere pazienza e raccontare la storia che ho in mente 😁

Che poi non è nella mia mente; ho capito che preferisco scriverla giù prima e poi leggerla. Ho provato a registrare a soggetto ed è un disastro il montaggio; devo tagliare troppe pause e gli uhm. Meglio chiarirmi le idee, buttare giù un sorta di script e leggere con calma.

Nella prima puntata ho provato a integrare un brano e usando un aneddoto che avevo in mente l’ho presentato. La questione ha creato più confusione che altro: ‘sta cosa della canzone intera sembra funzionare solo su Spotify. Alla fine mi ritrovo con 3 puntate, una duplicata, invece di 2, come in realtà sono.

Finite le critiche… devo dire che ascoltarmi mi piace. Sono contento di poter aiutare la causa prinsiana con qualcosa di mio, di nuovo e in italiano.

Foto in testa di Tommy Lopez su Pexels.com

2 pensieri riguardo “Podcast follow-up

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.