blog

Ricevo e pubblico – Prince dal cuore di Berlino, altro che libri scritti in Grecia.

Caro Simone,vedo che sei stato a Berlino,è una città molto interssante piena di arte e cultura e tanta bella gente,io ci sono stata nel 1987, è li che scopri Prince e fu amore a prima vista,ci andai con un gruppo di persone allora lavoravo come fotografa a Zurigo per una agenzia di pubblicità,rimasi per 5 giorni a Berlino,una sera non sapevo cosa fare e allora m`informai per qualche spettacolo interessante,mi proposero di andare a vedere Prince black music e funk (che adoro) ,mi ricordo che pioveva quella sera , ero senza biglietto,erano le ore 20.00,dissi ad una amica” prendiamo un taxi e ci andiamo non voglio perdemi quest`occasione”(non conoscevo Prince), arrivammo giusto in tempo per inizio di spettacolo, Sign of the Times,trovammo un posto in cima l`ultima fila puoi immaginare alla Deutschenhalle 3 volte come San Siro,Prince lo vedevo come un puntino,suonarono per 30 min. i Madhause e che Funk ragazzi,poi lui il magico folletto Prince,inizia con Sign of the Time,non avevo sentito mai niente del genere che stile,fui stregata da questa musica,poi quando inizia Adore,mi perdo del tutto,mi lascai talmente trasportare che mi dimenticai il luogo dove mi trovavo,Prince era geniale adorabile dolce,è come sè sentivo tutto il suo dolore e la passione nelle sue canzoni,per me fu una rivelazione,capi che avevo davanti a me un fenomeno unico di questo millennio, non mi era mai successo niente del genere nella mia vita,non ho mai avuto idoli da seguire ma da allora si, da bambina seguivo tutta la musica nera da Stieve Wonder,Areta Franklin,Marvin Gaye…
Il giorno dopo a colazione con il mio capo,lui mi fà leggere il giornale mi indica la foto di Prince in prima pagina e mi sorride,io la prima volta che vedo il volto di Prince ed esclamai “è anche figo”,quella notte non l`ho mai dimenticata ,penso che il mio capo l`aveva capito dal mio volto illuminato. Da allora ho sempre augurato tutto il bene per Prince

Lucia Anna Morra

Nota a margine di Simone. Ma è vero che uno dei Madhouse – il gruppo che suonava prima di Prince in quel tour – era sempre Prince, con altri membri della sua band, solo che erano coperti in viso da foulard ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.