blog

Auto-tune: il photoshop della voce

Auto-tune: l’ultimo ritrovato della tecnica a disposizione per cantare intonati. Anche Prince ne fa uso nelle sue ultime canzoni.

Cosa fa Auto-tune? Auto-tune elabora la voce per mantenere l’intonazione.

“In questo momento, se ascolti musica pop, la voce è intonata, nel tempo e nel registro giusto” dice il produttore Rick Rubin “ecco quanto può essere obliquo Auto-tune”. Il programma ha una velocità di intonazione, che lavora con la voce del cantante, e che può essere fissata da 0 a 400. “Se lo fissi a 10, significa la voce elaborata sarà fissata nella nota giusta in 10 millisecondi. Ma se lasci il parametro a zero, Auto-Tune trova la nota più vicina e elabora la voce istantaneamente” Chi parla è Andy Hildebrand, colui che ha inventato Auto-Tune.

Auto-Tune, insomma, elimina lo spostamento naturale tra le note, facendo saltare la voce in maniera automatizzata. Il primo successo risale 1998 (grazie per la segnalazione), con il brano Believe di Cher che ne faceva un uso spropositato. In seguito è stato utilizzato in maniera meno invasiva (o udibile), ma più utile (e infingarda). La versione da casa costa 99$ (però credo necessita la piattaforma Pro-Tools).

Fonte: time

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.